ANCHE LA ASL ROMA 5 FIRMA IL MANIFESTO INTERRELIGIOSO

Pubblicato il

Oggi, 31 luglio, a Tivoli, nella bella cornice di Palazzo Cianti, il Commissario Straordinario della ASL Roma 5 Giuseppe Quintavalle ha firmato il “Manifesto Interreligioso dei Diritti nei Percorsi di Fine Vita” durante la Cerimonia Ufficiale di Sottoscrizione. A parte la ASL Roma 1, che è ente promotore insieme al Tavolo Interreligioso di Roma e GMC – Università…

L’ATTENZIONE DI GMC ALL’AMBIENTE E AL TERRITORIO

Pubblicato il

GMC – Università Cattolica, che è Società Benefit e ha tra i suoi scopi il mettere in atto iniziative di attenzione all’ambiente nell’interesse del territorio, ha “adottato” il verde cittadino prospiciente Villa Speranza e sta continuando il lavoro di pulizia con la collaborazione fondamentale dell’Associazione Il Pineto nel Cuore. Dopo lo sfalcio delle erbe della…

UN’ALTRA IMPORTANTE ADESIONE AL “MANIFESTO INTERRELIGIOSO”

Pubblicato il

Dopo la FNOPI e la FIASO anche Federsanità ANCI – la Confederazione che riunisce le Aziende Sanitarie e Ospedaliere con le Conferenze dei Sindaci aderenti all’ANCI – ha firmato il “Manifesto Interreligioso dei Diritti nei Percorsi di Fine Vita”. La sottoscrizione della Presidente Tiziana Frittelli è avvenuta a Roma oggi, lunedì 22 luglio, nel corso…

CULTURE DIVERSE, VALORI COMUNI

Pubblicato il

Promuovere la conoscenza e i valori dell’umanità basandosi sul dialogo e sul rispetto reciproco delle diverse culture che la compongono, per costruire la pace attraverso l’arte: questo in sintesi il progetto dell’Associazione Culture del Mondo che venerdì scorso ha organizzato l’esibizione di due importanti artisti Malesi a Villa Speranza. Mathew Ngau Jau – considerato in…

ANCHE LA FIASO FIRMA IL “MANIFESTO INTERRELIGIOSO”

Pubblicato il

Giovedì 11 luglio la FIASO – la Federazione Italiana Aziende e Strutture Ospedaliere – ha sottoscritto il “Manifesto Interreligioso dei Diritti nei Percorsi di Fine Vita”, la carta di nove diritti che ha l’obiettivo di garantire, oltre alle cure mediche, il rispetto della dignità e il supporto religioso e spirituale per chi si trova nella…

AVERE A CUORE “L’INTERESSE COLLETTIVO”

Pubblicato il

Più di 2000 anni fa Cicerone definì la res publica – la cosa pubblica – patrimonio del popolo inteso come “insieme di persone associate dalla condivisione del diritto e per la tutela dell’interesse collettivo”. Oggi, invece, sembra spesso che ciò che è “di tutti” sia “di nessuno”, con la conseguenza che tutta la comunità ne…