Home

Cura e assistenza al paziente. Tutela e sostegno alla famiglia.

Attività ed eventi

A CASERTA IL CONVEGNO NAZIONALE DI PASTORALE DELLA SALUTE DELLA CEI

Il 13 maggio il Manifesto Interreligioso ha aperto la prima giornata di lavoro

locandina-ceiSi è aperto a Caserta lunedì 13 il Convegno “Feriti dal dolore, Toccati dalla grazia”, un appuntamento annuale estremamente importante per tutta la sanità cattolica, come lo ha definito don Massimo Angelelli – Direttore dell’Ufficio Nazionale di Pastorale della Salute della CEI. tavolo-cei
In una delle sessioni tematiche che si sono tenute su temi scientifici e pastorali è stato presentato dal suo Gruppo Promotore il “Manifesto Interreligioso dei Diritti nei Percorsi di Fine Vita” firmato il 5 febbraio scorso. tavolo-cei-2
Per la ASL Roma 1 il Dirigente Alessandro Bazzoni ha raccontato la storia del progetto e poi, per il Tavolo Interreligioso di Roma, la Presidente Maria Angela Falà è entrata nel dettaglio dei nove diritti.
Due i dibattiti che hanno coinvolto i Rappresentanti delle religioni firmatarie su domande formulate dal Moderatore della sessione don Carlo Abbate, Assistente Spirituale di Villa Speranza.

In particolare, si è parlato delle difficoltà che incontrano nelle strutture sanitarie ma anche del “valore aggiunto” che secondo loro possiede il Manifesto.angelelli-cei


Per l’altro promotore, GMC – Università Cattolica del Sacro Cuore, è intervenuto il Direttore Generale Paolo Favari che ha chiuso i lavori parlando del futuro del Manifesto, cioè del complesso percorso di lavoro per poter rendere applicabili i diritti nelle strutture sanitarie.


favari-ceiGrande la partecipazione (posti in piedi!) e notevole l’interesse del pubblico che ha continuato con commenti e domande anche nelle ore successive.